Progetto VALBIOVIT – RINASCITA 2014

 

Obiettivo

Il recupero e la valorizzazione del patrimonio dei vecchi vitigni locali presenti in azienda “Rinascita” a Spilimbergo per l’agricoltura sociale e le attività didattiche.

(Progetto VALBIOVIT – RINASCITA 2014).

 

Quadro di riferimento

Attualmente la viticoltura regionale e nazionale si trovano, a prescindere dagli aspetti commerciali e di comunicazione, di fronte a un bivio: continuare sulla strada intrapresa della riduzione della piattaforma varietale oppure cercare dapprima di salvaguardare e successivamente di caratterizzare e valorizzare le risorse genetiche ancora reperibili. Un contesto di scelte che si inserisce in una cornice di mutate abitudini sociali del consumatore che hanno indotto un cambiamento nella funzione del vino. Da alimento, ha assunto le caratteristiche di un bene voluttuario straordinariamente utile a percepire e ricercare il legame tra la storia, la cultura, l’identità e l’ambiente di un territorio.

L’intervento di recupero

in azienda “Rinascita”

La Provincia di Pordenone è stata storicamente impegnata, sin dai primi anni del 1980, nell’attività di recupero dei vecchi vitigni locali della regione Friuli Venezia Giulia. L’originale raccolta dei materiali, in un primo vigneto conservativo realizzato in azienda “Rinascita” a Spilimbergo, ha generato anche nel recente passato importanti risultati storico-culturali e di impresa.

Dal 2013 il Servizio Agricoltura ha ripreso la gestione del vigneto presente sui terreni demaniali che storicamente completavano l’azienda “Rinascita”.

Nel vigneto sono presenti nuclei di viti di età superiore ai trent’anni riconducibili alla originaria raccolta dei vecchi vitigni locali. L’intervento di recupero e conservazione si propone di identificare il materiale genetico presente in azienda “Rinascita”. Oltre al “restauro” della collezione esistente attraverso la moltiplicazione di viti sane per la sostituzione di quelle con problemi fitosanitari o morte, il progetto potrà concretizzarsi in una seconda fase anche nella realizzazione di un vigneto estensivo che recupera gli elementi della tradizione viticola friulana. Un modello di “laboratorio all’aperto” adatto alle attività delle fattorie sociali e alla didattica, nonché funzionale alle esigenze di innovazione e sviluppo delle imprese agricole del territorio.

 

Collaborazioni

I.T.Ag. di Spilimbergo, Agenzia regionale per lo sviluppo rurale ERSA del Friuli Venezia Giulia, CRA - VIT Centro di ricerca per la viticoltura di Conegliano.

 

Settore promozione e sviluppo

del territorio

Assessore: Elisa Coassin

Dirigente: Sergio Bergnach

 

Per la visualizzazione interattiva si consiglia di effettuare il download del file e l'apertura a schermo intero con Acrobat reader X o superiore.

Allegati: 
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Turismo FVG
Dolomiti sito ufficiale
Europe Direct Pordenone