in evidenza

Presentazione progetto «AlbaOne, innovazione e comunicazione in Area Giovani»

Leggi tutto

AVVISO DI GARA

Avviso di gara per la vendita di erba in piedi presso l’area "Prati Burovich" in Comune di Sesto al Reghena (PN)

Scadenza per la domanda di partecipazione e presentazione dell’offerta: 10 maggio 2016 ore 12.00.

DOCUMENTAZIONE

Leggi tutto

Trasporto scolastico, sconti sugli abbonamenti

Approvato l’elenco dei beneficiari dei contributi (per i titolari di abbonamento annuale)

COMUNICATO

Leggi tutto

FONDAZIONE CRUP: Bando "Arti sceniche" 2016

Arte, attività e beni culturali

Bando "Arti sceniche" 2016

Scadenza: 23.05.2016 attivo

Plafond: 500 mila euro

 

Con il bando "Arti sceniche"', quest'anno alla seconda edizione, la Fondazione CRUP mette a disposizione un plafond di 500 mila euro per valorizzare la produzione artistica locale nei settori  del teatro, della danza e della musica.

Presenta la domanda online

Regolamento Bando Arti Sceniche 2016 – 92.6 kB

 



PER INFORMAZIONI: FONDAZIONE CRUP - via Manin, 15 - 33100 Udine

Orario di apertura:

dal lunedì al venerdì
dalle 8.30 alle 13.00

 

 

Centralino

• tel. 0432-415811
• fax. 0432-295103
• email: info@fondazionecrup.it
• PEC: info@cert.fondazionecrup.it

 

Leggi tutto

Avviso per individuazione componenti O.I.V.

“Avviso per la partecipazione alla procedura di individuazione dei due componenti esterni dell’Organismo Indipendente di Valutazione.

Scadenza 13.5.2016”.

Leggi tutto

INDAGINE DI MERCATO

Indagine preliminare per l'individuazione dei soggetti da invitare alla procedura negoziata per l'affidamento del servizio di valorizzazione economica dei diritti derivanti dagli interventi di efficienza energetica (Titoli di Efficienza Energetica - TEE) ex D.M. 28.12.2012

DOCUMENTAZIONE

Leggi tutto

LA FIABA E' SERVITA! Mostra di illustrazione, laboratori creativi, letture animate, incontri a tema

Leggi tutto

VERITA' PER GIULIO REGENI

Leggi tutto

Programma del mese di aprile 2016 "Auditorium Concordia - Palcoscenico della Provincia"

Leggi tutto

RIAPERTURA TERMINI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER RINNOVO COLLEGIO REVISORI DEI CONTI

Avviso pubblico finalizzato alla raccolta delle manifestazioni di interesse

AVVISO RIAPERTURA TERMINI 

Leggi tutto

Premio Letterario Nazionale “Giuseppe Malattia della Vallata” XXIX edizione

Fondato nel 1988, il Premio letterario “Giuseppe Malattia della Vallata” è nato dal desiderio di tenere vivo il ricordo del “cantore della Valcellina” - a quarant’anni dalla sua morte – proprio attraverso la voce della poesia, nelle sue diverse possibilità linguistiche, stilistiche e creative. E così, negli anni, il Premio ha accolto poesie in lingua italiana e poesia nelle lingue delle minoranze etnolinguistiche italiane e nelle parlate locali: dal 1991 si è aperto infatti anche alle etnie ed alle lingue minoritarie dell'area italiana (albanese, catalano, grecanico, tedesco, occitanico, croato, franco-provenzale, friulano, ladino, sardo e sloveno). Al Premio, nelle scorse XXVIII edizioni, hanno partecipato poeti residenti in Friuli Venezia Giulia, in Italia ed anche all’estero, maturi e affermati o giovanissimi alle prime prove in poesia.

 

Nell’edizione del 2015 ci sono stati ben 515 partecipanti, arrivati da tutta Italia e dall’estero. 

 

La giuria del Premio è presieduta da Tommaso Scappaticci, e composta da Pierlugi Cappello, Aldo Colonnello, Rosanna Paroni Bertoja e Giacomo Vit, segretario Roberto Malattia.

 

I testi a concorso devono venire INVIATI ENTRO IL 6 MAGGIO 2016 a:  Segreteria del Premio - Casella Postale 211 U.P. Pordenone - 33170 Pordenone

 

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.premiogiuseppemalattia.it

 

Il Premio istituito dal Comune di Barcis e dalla Provincia di Pordenone in collaborazione con la Comunità Montana del Friuli Occidentale, la Pro Barcis e la famiglia Malattia della Vallata gode del prezioso sostegno della Fondazione CRUP.

 

La PREMIAZIONE si terrà domenica 17 LUGLIO 2016 a Barcis.  

 

Leggi tutto

Assegni di studio per spese di trasporto scolastico e acquisto libri di testo per studenti delle scuole secondarie di secondo grado di cui alla L.R. 3/98. A.s. 2015/2016

Scadenza 30 aprile 2016.

modulistica

Leggi tutto

Assegni di studio per spese di iscrizione e frequenza di Istituti scolastici non statali di cui alla L.R. 14/91. A.s. 2015/2016

Scadenza 30 aprile 2016.

modulistica

Leggi tutto

AVVISO DEL PRESIDENTE
Rinnovo del Consiglio d'Amministrazione della Fondazione “ADO FURLAN” di Spilimbergo
 
AVVISO DEL PRESIDENTE
 
 
Il Presidente, in osservanza alla Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 12 approvata nella seduta del 5 maggio 2015, con la presente comunicazione rende noto che a norma dello Statuto della “Fondazione Ado Furlan” di Spilimbergo deve provvedere alla nomina di un consigliere di amministrazione della Fondazione stessa, in rappresentanza della Provincia di Pordenone.
 
Si precisa a tal fine quanto segue:
La Fondazione Ado Furlan con sede a Spilimbergo, apolitica e senza fini di lucro, si propone di rendere operativo un centro per la conoscenza dell’opera dello sculture Ado Furlan e per la promozione della scultura e delle arti visive ad esclusivo scopo di educazione e istruzione.
La realizzazione di tale scopo avviene sia mediante esposizioni riguardanti la scultura e l’arte figurativa italiana e straniera antica, moderna e contemporanea, sia mediante pubblicazioni e inziative culturali di vario genere.
Le attività della Fondazione sono svolte nell’ambito della Regione Friuli Venezia Giulia.
 
La Fondazione è amministrata da un Consiglio di amministrazione composto da sette membri, dei quali:
- uno nominato dai discendenti dei fondatori riuniti in apposita assemblea
- uno nominato dal Sindaco di Pordenone
- uno nominato dal Sindaco di Spilimbergo
- uno nominato dal Presidente della Provincia di Pordenone
- uno nominato dal Rettore dell’Università di Udine
- uno nominato dal Sopraintendente regionale per i beni e le attività culturali
- uno nominato dal Presidente della regione autonoma Friuli Venezia Giulia
 
I consiglieri eletti resteranno in carica sino a dimissioni o a sostituzione.
 
I componenti del Consiglio di amministrazione non percepiscono alcun compenso per l’attività svolta.
 
Per quanto concerne i requisiti di carattere generale il rappresentante della Provincia deve possedere una competenza tecnica, giuridica o amministrativa adeguata alle specifiche caratteristiche della carica.
La competenza, professionalità e qualificazione, nonché l’esperienza per studi compiuti, per attività svolte presso aziende pubbliche e private, per uffici pubblici ricoperti o per attività professionali e lavorative esercitate – in relazione alla natura e alle caratteristiche degli incarichi da conferire - sono comprovate da curriculum, debitamente sottoscritto dall’ interessato.
 
Esso è tenuto a dichiarare di non trovarsi in alcuna delle condizioni ostative alla candidatura di consigliere comunale previste dall’art. 58 del decreto legislativo n. 267 del 18 agosto 2000, né in alcuna condizione di incompatibilità di cui all’art 1, comma 734 della legge n. 296 del 27 dicembre 2006 così come integrato dalla legge n. 69 del 18 giugno 2009 – art. 71 nonché dai commi 19, 20 e 21 dell’art. 4 della legge n. 148 del 14 settembre 2011 nonché dall’art. 7 del decreto legislativo 8 aprile 2013 n. 39.
 
Non possono, di norma, essere nominati o designati soggetti che, nel medesimo ente, abbiano ricoperto lo stesso incarico, su designazione o nomina della Provincia, per 10 anni consecutivi.
 
Non possono essere nominati o designati quali rappresentanti della Provincia il coniuge, gli ascendenti o discendenti, i parenti ed affini entro il terzo grado del Presidente così come previsto dal 4° comma dell’art. 64 del decreto legislativo n. 267/2000, estendendo tale divieto anche agli Assessori e ai Consiglieri incaricati/delegati.
 
Salve le altre incompatibilità stabilite dalla normativa vigente, non può essere nominato o designato rappresentante della Provincia presso enti, aziende ancorché consortili, istituzioni e società partecipate:
 
a. chi si trovi in stato di conflitto di interessi rispetto all’ente, azienda, istituzioni e società nel quale rappresenta la Provincia;
b. chi è stato dichiarato fallito;
c. chi si trovi in rapporto di impiego, consulenza o incarico con l’ente, l’azienda, istituzioni o società presso cui dovrebbe essere nominato;
d. chi abbia liti pendenti con la Provincia ovvero con l’ente, l’azienda, istituzioni o società presso cui dovrebbe essere nominato;
e. chi si trovi in una delle condizioni previste dal Titolo III, Capo II del decreto legislativo n. 267 del 18 agosto 2000;
f. chi si sia trovato nelle condizioni previste dalla legge 25 gennaio 1982, n. 17;
g. chi sia stato oggetto di revoca della nomina o designazione della Provincia per motivate ragioni comportamentali, di cui all’ art.7 degli “Indirizzi generali per le nomine e designazioni di rappresentanti della Provincia presso enti, aziende, società e istituzioni di competenza del Presidente della Provincia”.
 
Il sopravvenire di una delle cause di incompatibilità e di esclusione di cui al precedente capoverso nel corso del mandato comporta la revoca della nomina o della designazione.
 
Il soggetto che verrà individuato, nella sua funzione di Consigliere di Amministrazione, è tenuto ad operare con i fini generali della buona amministrazione e con il mandato particolare a tutelare il pubblico interesse della Provincia, per effetto del quale la Provincia stessa mantiene una partecipazione nella Fondazione medesima.
Esso è tenuto in ogni caso ad operare nell’ambito degli specifici indirizzi che volta per volta il Consiglio Provinciale riterrà di emanare in materia per il miglior raggiungimento dei fini sopra descritti.
 
Colui che verrà nominato o designato dalla Provincia, dovrà far pervenire al Presidente, contestualmente all’atto della nomina, una dichiarazione con la quale accetta la nomina e fornisce le attestazioni e dichiarazioni di cui all’art. 5 del documento “Indirizzi generali per le nomine e designazioni di rappresentanti della Provincia presso enti, aziende, società e istituzioni di competenza del Presidente” approvato con deliberazione consigliare n. 12/2015 del 05/05/2015.
 
 
Sulla base delle indicazioni suesposte
il Presidente
invita gli interessati in possesso dei suddetti requisiti, a presentare la propria
manifestazione d’interesse, con allegato dettagliato curriculum vitae
presso la Segreteria del Presidente
entro e non oltre la data di lunedì 29 febbraio 2016 alle ore 12.00
 
 
Pordenone 18 febbraio 2016
 
 
 
IL PRESIDENTE
Claudio Pedrotti

 

Leggi tutto

AUDITORIUM CONCORDIA PALCOSCENICO DELLA PROVINCIA

>>> vai alla pagina EVENTI

Leggi tutto

Bando pubblico per l’assegnazione di contributi a sostegno delle iniziative umanistiche, scientifiche, artistiche, delle scienze sociali e delle lingue e culture locali. Anno 2016

SCADENZA LUNEDÌ 29 FEBBRAIO 2016

Vai alla pagina

Leggi tutto

Bando pubblico per l’assegnazione di contributi a sostegno di iniziative musicali, teatrali, cinematografiche, audiovisive.

SCADENZA LUNEDÌ 29 FEBBRAIO 2016

Vai alla pagina

Leggi tutto

Concessione di contributi per la realizzazione di iniziative/dotazione di attrezzature sportive e del tempo libero

SCADENZA LUNEDÌ 01 FEBBRAIO 2016

>> vai alla pagina

Leggi tutto

Concessione di contributi per l'attuazione di corsi di orientamento musicale di tipo corale, strumentale e bandistico. L.R. n. 49/83

SCADENZA LUNEDÌ 01 FEBBRAIO 2016

Vai alla pagina

Leggi tutto

Beneficiari degli assegni di studio LL.RR. 14/91 e 3/98 pagati nel 2014.

I dati potranno essere utilizzati dai CAF per la compilazione del nuovo I.S.E.E.

 

Assegni di studio per spese di trasporto scolastico ed acquisti libri di testo di cui alla L.R. 3/98:

anno scolastico 2012/2013 pagati a gennaio 2014

anno scolastico 2013/2014 pagati a dicembre 2014

 

Assegni di studio per la frequenza di Istituti scolastici non statali di cui alla L.R. 14/91

anno scolastico 2012/2013 pagati a gennaio 2014

anno scolastico 2013/2014 pagati a dicembre 2014

 

Leggi tutto

ESAMI ABILITAZIONE INSEGNANTI TEORIA E ISTRUTTORI DI GUIDA

Il Servizio Motorizzazione Civile informa che è stata indetta la sessione d’esame per l’anno 2016 per il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione di insegnante di teoria e/o istruttore di guida presso le autoscuole.

 

Per ulteriori informazioni (link a http://www.provincia.pordenone.it/?q=node/505)

Leggi tutto

L.R. 14/91 Assegni di studio per studenti frequentanti Istituti scolastici non statali. Anno scolastico 2014/2015

Vedi elenco con importi individuali

I pagamenti sono in fase di effettuazione.

Leggi tutto

VINCITORI di assegni di studio in favore di studenti universitari. Anno accademico 2014/2015

 

Assegni di studio intitolati a Lino Zanussi in favore di studenti universitari dell'area scientifica

>> GRADUATORIA

>> Atto amministrativo di approvazione graduatoria e nomina dei vincitori

 


 

Assegni di studio intitolati a Padre Marco d'Aviano in favore di studenti universitari dell'area umanistica

>> GRADUATORIA

>> Atto amministrativo di approvazione graduatoria e nomina dei vincitori

Leggi tutto

Importi assegni studio spese trasporto scolastico e acquisto libri testo (L.R. 3/98, art. 16) a.s. 2014/2015

Vedi elenco con importi individuali

  I pagamenti sono in fase di effettuazione.

Leggi tutto

Concors leterari "Zâl par Furlan" - seste edizion
Il Comun di Spilimberc, in colaborazion cu la Societât Filologjiche Furlane, cu la A.R.Le.F. (Agjenzie Regionâl pe Lenghe Furlane), cul Istitût Ladin Furlan Pre Checo Placerean e cul patrocini de Provincie di Pordenon, volint contribuî in maniere significative ae difusion de lenghe e de culture furlanis, al promôf la seste edizion dal Concors leterari
 

ZÂL PAR FURLAN

(sezion contis - sezion video - sezion scuelis)

INFORMAZIONS:

Citât di SPILIMBERC

Aree Culture/Sportel pe lenghe furlane Palaç Tadea - Place dal Cjistiel - n.4 - 33097 Spilimberc (PN) Tel. 0427.40195 - 0427.591115 - fax 0427.591116

Viert al public: martars e joibe h 15-18 Sît  Web: www.comune.spilimbergo.pn.it

 

Città di SPILIMBERGO

Area Cultura / Sportello per la lingua friulana Palazzo Tadea - Piazza Castello n.4 - 33097 Spilimbergo (PN) Tel. 0427.40195 - 0427.591115 - fax 0427.591116

Orario al pubblico: martedì e giovedì h 15-18 - Sito Web: www.comune.spilimbergo.pn.it

 

 

Leggi tutto

"INAFFERRABILE. LO SGUARDO DI PIER PAOLO PASOLINI"

Nell'àmbito di "PASOLINI NOSTRO CONTEMPORANEO"

un progetto della Provincia di Pordenone

con

>> Centro Studi Pier Paolo Pasolini

>> Comune di Casarsa della Delizia

>> Cinemazero

>> Teatro comunale Giuseppe Verdi in Pordenone

>> Fondazione Pordenonelegge.it

 

Con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

 

Iniziativa con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

 

Leggi tutto

Approvati gli elenchi degli ammessi e degli esclusi

agli assegni di studio per spese di iscrizione e frequenza di Istituti scolastici non statali a.s. 2014/2015 di cui alla L.R. 14/91

vedi elenchi

Leggi tutto

Approvati gli elenchi degli ammessi e degli esclusi

agli assegni di studio per spese di trasporto scolastico e acquisto libri di testo a.s. 2014/2015 di cui alla L.R. 3/98, art. 16, commi 47-48

vai agli elenchi

Leggi tutto

RISULTATO ESAME ISTANZE

Concessione di contributi per la realizzazione di iniziative sportive e del tempo libero e per la dotazione di attrezzature ai sensi della L.R. 10/1988 artt. 36 e 37. Anno 2015. RISULTATO ESAME ISTANZE.

Con la deliberazione n. 120 del 15 settembre 2015 la Giunta provinciale 

>> ha preso atto delle istanze di contributo non ammesse a riparto, come da elenco "Allegato 1"per le motivazioni a fianco di ciascuna espresse

>> ha approvato - ai sensi dell’art. 10 del Regolamento per la concessione e l’erogazione di contributi per la realizzazione di iniziative culturali approvato con delibera di Consiglio Provinciale n.17 del 05/05/2015 - la graduatoria di cui all’elenco “Allegato 2, assegnando ai beneficiari i contributi a fianco di ciascuno indicati, finalizzati alla realizzazione di iniziative sportive e del tempo libero e per la dotazione di attrezzature ai sensi della L.R. 10/1988 artt. 36 e 37, per l’importo complessivo di Euro 484.240,00=

>>  ha deliberato di assegnare alle Associazioni ed Enti indicati negli elenchi allegati

"Allegato 3" - attrezzature per le Associazioni sportive agonisiche

"Allegato 4"attrezzature per le Associazioni sportive promozionali

"Allegato 5"attrezzature per le Associazioni ricreative

"Allegato 6"attrezzature per i Comuni

"Allegato 7"attrezzature per le Pro Loco

i contributi a fianco di ciascuno indicati e finalizzati alla dotazione di attrezzature sportive e ricreative, per l’importo complessivo di EURO 60.000,00

Leggi tutto

RISULTATO ESAME ISTANZE

Concessione di contributi a sostegno delle iniziative umanistiche, scientifiche, artistiche, delle scienze sociali e delle lingue e culture locali. Anno 2015. RISULTATO ESAME ISTANZE.

Con la deliberazione n. 121 del 15 settembre 2015 la Giunta provinciale 

>> ha preso atto delle istanze di contributo non ammesse a riparto, come da elenco “Allegato B”, per le motivazioni a fianco di ciascuna espresse

>> ha approvato - ai sensi dell’art. 10 del Regolamento per la concessione e l’erogazione di contributi per la realizzazione di iniziative culturali approvato con delibera di Consiglio Provinciale n.17 del 05/05/2015 - la graduatoria di cui all’elenco “Allegato A, assegnando ai beneficiari i contributi a fianco di ciascuno indicati, finalizzati alla realizzazione di iniziative umanistiche, scientifiche, artistiche, delle scienze sociali e delle lingue e culture locali, per l’importo complessivo di Euro 140.423,00=

 

 

Leggi tutto

RISULTATO ESAME ISTANZE

Concessione di contributi a sostegno delle iniziative musicali, teatrali, cinematografiche, audiovisive. Anno 2015. RISULTATO ESAME ISTANZE.

Con la deliberazione n. 119 del 15 settembre 2015 la Giunta provinciale 

>> ha preso atto delle istanze di contributo non ammesse a riparto, come da elenco “Allegato B”, per le motivazioni a fianco di ciascuna espresse

>> ha approvato - ai sensi dell’art. 10 del Regolamento per la concessione e l’erogazione di contributi per la realizzazione di iniziative culturali approvato con delibera di Consiglio Provinciale n.17 del 05/05/2015 - la graduatoria di cui all’elenco “Allegato A, assegnando ai beneficiari i contributi a fianco di ciascuno indicati, finalizzati alla realizzazione di iniziative umanistiche, scientifiche, artistiche, delle scienze sociali e delle lingue e culture locali, per l’importo complessivo di Euro 160.650,00=

Leggi tutto

APPROVATO NUOVO AVVISO PER L'UTILIZZO DEL FONDO PROVINCIALE PER L'OCCUPAZIONE DEI DISABILI

(Deliberazione della Giunta Provinciale n. 48 del 05/05/2015)

Si informa che con Deliberazione della Giunta Provinciale n. 48 del 05/05/2015 sono state approvate le nuove Linee Guida relative all'utilizzo del Fondo Provinciale per l'Occupazione dei Disabili di cui all'art. 39 della Legge Regionale n.18/2005 e della D.G.R n. 431/2015.

Per tutte le informazioni relative agli interventi finanziabili, alle modalità e ai termini di erogazione degli incentivi, è possibile scaricare il relativo Avviso e la Modulistica nella sezione "Amministrazione Trasparente" cliccando alla voce "Bandi di concorso" http://www.provincia.pordenone.it/?q=node/1206.

Le istanze potranno essere presentate entro il 31/12/2015.

Leggi tutto

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Turismo FVG
Dolomiti sito ufficiale
Europe Direct Pordenone